Glossario

Le cose da sapere nel momento della stipula di un prestito sono tante, e spesso si incontrano parole e terminologie oscure.

Se vi trovate a disagio quando leggete un contratto di prestito la prima volta non vi preoccupate, non siete i soli, basta munirsi di un semplice glossario e rileggere con calma il tutto!

Tutto sui prestiti

Ottenere un prestito

Prestiti per ogni tipologia di lavoratore e per ogni bisogno personale
Documentazione necessaria

Carta d'identità, codice fiscale e prova di poter sostenere le rate...
Condizioni e spese

Spese accessorie, d'assicurazione, d'istruttoria: cosa sono e come incidono
TAN e TAEG

Cosa significano e come vanno interpretati questi parametri ni preventivi
Calcola la rata

Sapere prima l'importo della rata può aiutare a organizzarsi il futuro
FAQ

Domande e risposte per conoscere rapidamente il mondo dei prestiti

I termini più usati nei contratti di prestito

Prestito
Raccolta di capitale di terzi mediante l'emissione di obbligazioni (di regola ad un tasso fisso) sul mercato dei capitali.

Prestito personale
Finanziamento non finalizzato di un importo prefissato, con pagamento di un tasso di interesse fisso e rimborsabile secondo un piano di ammortamento a rate costanti; non prevede la fornitura di garanzie reali.

Prestito finalizzato
Finanziamento acceso generalmente presso un rivenditore di beni o servizi per dilazionare il prezzo di acquisto; il negoziante stipula una convenzione con una o più finanziarie per la fornitura di servizi finanziari ai propri clienti e riceve, oltre al prezzo di acquisto, una provvigione per i finanziamenti concessi. L'importo è erogato direttamente al negoziante.

Prestito non finalizzato
Finanziamento non subordinato all'acquisto di uno specifico bene o servizio e che, quindi, non prevede la fornitura di giustificativi di spesa. La somma finanziata viene versata direttamente al richiedente.

Quota capitale
Porzione della rata periodica costante di rimborso che concerne la restituzione del capitale preso in prestito.

Quota interessi
Porzione della rata periodica costante di rimborso che concerne la corresponsione degli interessi maturati sul capitale residuo.

Rischio di credito
Rischio che un debitore non mantenga la promessa di pagamento e diventi insolvente nei confronti dell'ente finanziatore. Solitamente all'aumentare del rischio di credito di una determinata tipologia di finanziamenti corrisponde un aumento del tasso di interesse applicato.

Offerte prestiti

dipendenti
Cessione del quinto dello stipendio?

studente
Non rinunciare ai tuoi studi... prestiti online

casalinga
Lavatrice nuova? Con i prestiti casalinga!

formazione
Prestiti per ogni categoria di lavoratore    

pensionato
Banche e finanziarie pensano a tutti

autonomo
Prestiti lavoratori autonomi e liberi professionisti

personali
Soldi subito? Chiedi un prestito personale

confronto prestiti
Quali i migliori prestiti sul mercato?

disoccupato
Bisogno di soldi? Prova ad entrare in banca