Importi massimi e minimi dei prestiti personali

Quali sono gli importi massimi che si possono ottenere con un prestito personale?
Quali gli importi minimi?
Dipendentemente dalla somma di cui avete bisogno potrete chiedere diverse tipologie di prestito con diversi modi di restituzione, diverse tipologie di rata e tassi di interesse.

Un prestito breve o lungo? Quanto chiederai?

Importo dei prestiti

Piccoli o grandi prestiti: per ogni bisogno, per ogni acquisto... per tutti!
Durata

Calcola le rate e la lunghezza del tuo prestito e scoprine tutti i vantaggi

Quanto denaro chiedere alle banche nella stipula di un prestito?

Se la somma che volete ottenere è piccola, diciamo inferiore o uguale ai 5.000 euro, vi converrà sicuramente il prestito personale. Innanzi tutto perché è semplice e veloce da ottenere, ma anche perché si tratta di una forma di prestito senza garanzie.

Lo stesso vale se l'importo va dai 5.000 ai 30.000 euro, infatti il limite massimo ottenibile con questa tipologia di prestito è proprio 30.000 euro (anche se in certe condizioni si può otterene di più).

Nel caso di richieste più importanti, dove applicabile, dovrete chiedere un mutuo, che è un prestito finalizzato con limiti che vanno fino all'80% e alle volete il 100% del costo del bene da acquistare.

Le banche ora offrono anche la possibilità del consolidamento, ovvero se avete contratto più debiti negli anni, e vi trovate ad avere molte rate da pagare, potete raggruppare gli importi dei debiti in un unico finanziamento.

Il vantaggio è che si può di solito ottenere un tasso d'interesse minore o rate mensili più piccole. Spesso le banche offrono sconti o agevolazioni a chi decide di girare a loro i propri debiti.

Per ottenere il consolidamento bisogna avere un reddito dimostrabile, e alle volte ci deve ance essere la presenza di un garante, ma ogni istituo di credito ha una sua organizzazione, provate ad informarvi adesso e scoprirete come può essere semplice usufruire di questa opportunità!